Bruciore di stomaco: causa, sintomi, cura

Come curare il bruciore di stomaco

Il vostro esofago è in fiamme e vi rovina il piacere di un pasto in famiglia o con gli amici? Ecco cosa fare contro il bruciore di stomaco.

Cause del bruciore di stomaco

Il bruciore di stomaco è il segnale che il contenuto dello stomaco sta salendo verso l'esofago. Questa sensazione dolorosa e molto fastidiosa può derivare da molte cause. In effetti, un pasto un po' ricco, l'alcol o la posizione orizzontale possono bastare a causare una piccola apertura dello sfintere sotto all'esofago, che lascia fuoriuscire l'acido dello stomaco che poi provoca il bruciore.

Alcune persone hanno anche uno sfintere per natura debole che non si richiude bene nonostante uno stile di vita sano.

Sintomi del bruciore di stomaco

Il sintomo più comune del bruciore di stomaco è la sensazione che l'acido venga versato direttamente nell'esofago e a volte persino nella gola. Questa sensazione dolorosa si accentua quando si è sdraiati, il che può indurre a disturbi del sonno.

Se il bruciore di stomaco non viene trattato, può provocare alitosi, mal di gola cronica, ulcera esofagea e anche problemi al cavo orale.

Rimedi per il bruciore di stomaco

Per risparmiarvi dolore e fastidio dopo i pasti, adottate delle sane abitudini. Alleggerite i pasti, evitate alcol e fumo, non sdraiatevi subito dopo il pasto, evitate i vestiti aderenti se ci si prospetta un pasto ricco...

Ricordatevi di masticare bene e di fare delle pause durante il pasto per evitare di sovraccaricare il sistema digestivo. Questi piccoli accorgimenti possono aiutarvi in modo efficace.

Tuttavia, a volte queste misure di stile di vita non sono sufficienti. È possibile trovare in farmacia dei farmaci da banco che possono aiutare a evitare il bruciore di stomaco. In compresse, come Rennie® o per sospensione orale (ad es. Gaviscon®), ripristinano un pH meno acido nello stomaco e alleviano il fastidio.

Perché non provare a diluire un cucchiaio di bicarbonato di sodio in un bicchiere d'acqua? Effetto anti-acididità garantito! Ci sono anche dei trattamenti chiamati "inibitori della pompa protonica" che riducono la produzione di acido nello stomaco. Informate il medico dei vostri sintomi: può prescrivervi ulteriori test e trattamenti per il bruciore di stomaco persistente.

• Eleonora Sanna