Geloni: come curarli con i rimedi della nonna

Come curare i geloni

Avete dimenticato i guanti e lo scaldacollo durante una giornata sulla neve e soffrite di ustioni da freddo sulla punta delle dita e del naso? Ohmymag vi svela tutto sui geloni.

Cause dei geloni

Quando fuori fa freddo, il corpo potrebbe subire uno shock termico a causa di improvvisi sbalzi di temperatura. Il corpo entra in modalità "allerta" e favorirà l'afflusso di sangue agli organi vitali a spese delle estremità come dita, dita dei piedi, naso e orecchie.

Queste estremità povere di sangue e vittime del freddo, iniziano a congelarsi, provocando una sensazione di bruciore intensa e dolorosa. È un congelamento. Le persone con scarsa circolazione sanguigna o sindrome di Reynaud (le estremità sono scarsamente irrigate naturalmente) sono più predisposti ai geloni.

Trattamento dei geloni

Non ci sono cure miracolose per il congelamento. Ricordatevi di proteggere la pelle quando uscite e fa freddo. Indossate guanti, calze pesanti e copritevi il naso e la bocca con una sciarpa. Inoltre ricordate di indossare scarpe che non comprimano i piedi; infatti, è importante che la circolazione del sangue non venga ostacolata alle estremità.

Massaggiate le mani, i lobi delle orecchie e il naso per stimolare la circolazione e il riscaldamento del sangue. Se non si è riusciti a evitare il congelamento nonostante tutte queste precauzioni, riscaldate delicatamente la parte congelata con un panno inumidito imbevuto di acqua tiepida. È importante procedere delicatamente in modo da non danneggiare la pelle già sensibilizzata dal freddo.

I rimedi della nonna per i geloni

Alcuni gesti ancestrali possono alleviare i sintomi del congelamento e accelerarne la guarigione. Prima di andare fuori al freddo, ricordatevi di applicare un grasso (Cold Cream o semplicemente burro) sulle estremità per creare una barriera naturale e proteggere la pelle.

Preparate una maschera mescolando olio d'oliva, miele, limone e tuorlo d'uovo, e applicatelo mattina e sera per alleviare le ustioni. I benefici curativi di limone e miele e le proprietà idratanti dell'olio accelereranno il processo di guarigione del congelamento.

Un po 'di polvere di zenzero nei calzini prima di uscire al freddo riscalderà la tua pelle e permetterà ai tuoi piedi di essere irrigati più facilmente dal sangue. Per calmare il dolore dei geloni, provate anche un impacco di foglie di menta o di patate grattugiate: efficacia garantita!

• Eleonora Sanna