A soli 6 anni è costretta a fare da badante al padre paralizzato

A soli 6 anni è costretta a fare da badante al padre paralizzato

La madre li ha abbandonati quando il padre in seguito ad un incidente stradale è rimasto paralizzato dalla vita in giù. Una storia che ha commosso il mondo intero. Ti presentiamo la piccola Jia Jia e ti raccontiamo la sua storia toccante nel video!

Un tragico incidente ha cambiato per sempre la vita di questa famiglia cinese. Jia Jia è l’unico appiglio di quest’uomo sfortunato.

Il cerchio della vita

Questo non è l’unico caso di figli costretti a prendersi cura dei genitori. La definizione corretta è “caregiver” e questi figli-badanti qui in Italia sentono fortissima la necessità di prendersi cura di mamma e papà colpiti da malattie che richiedono cure quotidiane. E se decidono di non affidarsi a personale specializzato, oltre a una ragione affettiva, c’è una questione economica: il costo di una badante in regola è troppo alto per le esigue pensioni di accompagnamento che spettano al malato.

Ogni mattina questa bimba si alza alle sei, massaggia i muscoli del papà, gli lava la faccia e i denti e poi va a scuola. Una volta rientrata poi gli prepara la cena, lo aiuta a spostarsi da una parte all’altra della casa e gli rade la barba. Come ha dichiarato la bimba: “Non sono affatto stanca di prendermi cura di lui. È giusto così, ha bisogno di me e io non lo lascio solo."

Leggi anche
La nuova bambina più bella del mondo

Come è possibile che una bambina così piccola sia sola a prendersi cura del papà? Ti raccontiamo tutto nel video! 

Fonte: Cronaca social

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri