Baby monitor: una mamma mette in guardia dopo aver rischiato di perdere sua figlia

Baby monitor: una mamma mette in guardia dopo aver rischiato di perdere sua figlia

Chiunque abbia dei bimbi piccoli sa benissimo che non andrebbero lasciato soli nemmeno per un instante. Per rendere più semplice questo compito, spesso ci si affida ai baby monitor: ciò che non tutti sanno è che anche questi oggetti possono essere pericolosi.  

Daniel e Jason Duggan hanno condiviso con il mondo la vicenda che li vede coinvolti insieme alla loro figlioletta Jessica. Quando la piccola non aveva nemmeno un anno infatti le è accaduto qualcosa di terribile proprio per via del baby monitor che era stato messo erroneamente nella culla.

Purtroppo il suo caso non è isolato

Ti diamo tutti i dettagli e i consigli per evitare terribili conseguenze nel video!

Allerta mamme e papà!

Tra le situazioni più a rischio per i neonati ce ne sono alcune a cui spesso non si presta attenzione. Ecco le più comuni. 

Il cambio del pannolino: bambini infatti possono rotolare e cadere dal fasciatoio in un batter d’occhio, quindi non vanno mai persi di vista.

Leggi anche
Questa sposa ha perso il papà, ma sua fratello ha in serbo una sorpresa per lei

Anche il momento del bagnetto comporta un pericolo molto evidente per il piccolo: l’annegamento. Quello che è peggio è che alcuni genitori usano sedili da bagno o anelli, influenzati dalla falsa sicurezza che questi dispositivi protettivi danno loro.

Potrebbe inoltre accadere che il genitore metta il bimbo addormentato sul divano mentre sbriga le faccende domestiche. Ma questo rappresenta un enorme pericolo poiché questi complementi d’arredo hanno molti piccoli angoli e fessure dove il bambino può facilmente scivolare.

Fonte: Fabiosa

 

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri