Istruttrice di nuoto maltratta bambini disabili in acqua

Istruttrice di nuoto maltratta bambini disabili in acqua

Un’istruttrice di nuoto russa sta facendo parlare di sé a causa dei brutali esercizi che mette in pratica. Elena Rodionova afferma che il suo metodo è in grado di curare le disabilità degli allievi.

Questo video è diventato virale in Russia. Si tratta di una lezione di ginnastica acquatica dell’istruttrice Elena Rodionova.

Il video ha generato molte polemiche per i violenti metodi che la donna utilizza. Elena è convinta di poter curare le disabilità dei bambini e di facilitare il loro sviluppo grazie ai suoi esercizi. In realtà la sua tecnica potrebbe mettere in serio pericolo i piccoli.

Medici e pediatri affermano che i suoi esercizi potrebbero provocare emorragie cerebrali qualora i bambini respirassero sott’acqua.

“Un’istruttrice inviata da Dio”

Nonostante le critiche ricevute, l’istruttrice russa è convinta dei grandi benefici delle sue lezioni. Molti fanatici si fidano dei suoi metodi.

Leggi anche
Se vedi tuo figlio in questa posizione, fallo alzare subito

Alcune madri affermano che l’istruttrice è stata “inviata da Dio”. Hanno dato testimonianza degli effetti positivi dei metodi bruschi sui loro figli. Una di loro, Olga, ha dichiarato: “mio figlio, affetto da paralisi cerebrale, ha iniziato a camminare… se non conoscete Elena, non sapete nulla dei suoi miracoli”.

Gli esercizi di ginnastica acquatica di Elena hanno scandalizzato alcuni allenatori che non approvano assolutamente il suo metodo. Sembra che la donna cerchi di “esorcizzare” i bambini nell’acqua per togliergli da dentro il diavolo.

Le immagini nel video qui sopra!

Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri