"Ma che problemi ha? Invidiosa!": Belen Rodriguez attacca Paola Ferrari che risponde a tono

"Ma che problemi ha? Invidiosa!": Belen Rodriguez attacca Paola Ferrari che risponde a tono

Lo scambio di battute tra le due è stato davvero forte... Scopri di più nel video!

 

 

Al centro dello scontro tra le due la chirurgia plastica. Più nel dettaglio, la Ferrari si è scagliata contro Diletta Leotta colpevole, a suo dire, di essersi affidata spesso ai magici ritocchini estetici (il che, come abbiamo visto, è innegabile!).

A quel punto Belen Rodriguez, attraverso le pagine di Chi, ha difeso l’amica offendendo pesantemente la donna. Ovviamente la Ferrari non ci sta e ha risposto a tono all'argentina. 

Scopri lo scambio di battute tra le due nel video! Non avranno un po' esagerato?  

La "bellezza" prima di tutto

La richiesta di interventi di chirurgia plastica in Italia, dopo alcuni anni di crisi, è di nuovo in crescita. Discorso diverso per la medicina estetica che non ha mai sentito crisi, anzi nell’ultimo periodo di difficoltà economica è cresciuta oltre le aspettative.

Questo è facilmente comprensibile proprio per il maggior costo degli interventi chirurgici veri e propri. Le operazioni maggiormente richieste sono la mastoplastica additiva, la liposuzione, la liposcultura, la rinoplastica e la blefaroplastica anche se i pazienti richiedono degli effetti finali un po’ diversi rispetto al passato, leggermente più forti e aggressivi.

Questo vuol dire che quando viene richiesto un intervento di un aumento al seno la donna desidera una mezza taglia o addirittura una taglia in più rispetto a qualche anno fa; oppure un lifting al viso con un risultato un po’ più tirato rispetto al passato. Un altro aspetto che è cambiato nella chirurgia plastica è il fatto che sempre più pazienti richiedono interventi associati e multipli, ad esempio una mastoplastica abbinata con la rinoplastica, oppure una liposuzione insieme ad una otoplastica. Per la medicina estetica le richieste sono invece in crescita per i filler a base di acido ialuronico, tossina botulinica e vitamine.

Leggi anche
Gli errori che commettiamo sotto la doccia e fanno male alla nostra salute

Senza dubbio il mondo dello spettacolo non aiuta. La Ferrari non è meno rifatta di Belen o Diletta Leotta: non sarebbe ora di promuovere una bellezza più naturale invece di scagliarsi contro le altre donne?

Voi cosa ne pensate? 

Fonte: Fabiosa

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri