Bin Laden sarebbe stato tanto fan di Whitney Houston da tentare un gesto folle

Bin Laden sarebbe stato tanto fan di Whitney Houston da tentare un gesto folle

In occasione dell'uscita del documentario su Whitney Houston, il regista Kevin MacDonlad è tornato su diversi passaggi della vita della diva nel Journal du Dimanche. E in particolare un aneddoto sull'ossessione di Osama Bin Laden per la star di Bodyguard.

Kevin MacDonald, il regista del documentario sulla vita di Whitney Houston, è tornato su passaggi più o meno noti nella storia della diva, sulle colonne del Journal du dimanche.

E tra gli aneddoti e altri ricordi, il regista ha evocato una storia poco conosciuta: la passione che Osama Bin Laden nei confronti della cantante.

Un rapimento e una villa

Questa informazione è stata rivelata nel 2012, quando la poetassa Kola Boof, che sostiene di aver vissuto con l'ex leader di Al-Qaida, ha pubblicato le sue memorie. Nell'autobiografia Diario di una ragazza perduta: autobiografia di Kola Boof, racconta come Osama Bin Laden aveva una passione per Whitney Houston.

Secondo l'autrice, voleva andare negli Stati Uniti per incontrare la diva e aveva persino programmato un atto folle per avere la diva tutta per sé...

Ti diamo tutti i dettagli nel video! 

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri