Qual è il rapporto perfetto vita-fianchi?

Qual è il rapporto perfetto vita-fianchi?

Tutte le donne del mondo si saranno chieste almeno una volta nella vita quali sono i “numeri” che il proprio corpo dovrebbe avere. E se i famosi 60-90-60 hanno sempre un loro perché, ci sono oggi dei modi per calcolare quale sia per ogni persona il rapporto che devono avere vita e fianchi.

Uno di questi è usare il calcolatore WHR. Per utilizzarlo occorre misurare la vita nel punto più stretto, cioè sopra l’ombelico, i fianchi nel punto più largo dei glutei, ed in seguito dividere i numeri risultanti.

A questo punto dividere la circonferenza della vita per la circonferenza dei fianchi; il numero risultante stabilirà se c'è qualche possibilità di malattie cardiovascolari o di disturbi derivanti al sovrappeso. 

Perfect body

Vediamo poi quali sono le altre caratteristiche che avere un corpo femminile per essere davvero armonioso:

-Seno. A renderlo attraente sono la misura, la forma e la posizione dell’areola. Quest’ultima in particolare deve avere un diametro compreso tra i 3,8 e i 4,2 centimetri e deve essere più scura della pelle circostante e di forma tondeggiante.

-Altezza. Una donna può essere sia bassa che alta, l’importante è che sia proporzionata. Per capire se lo si è basterà vedere se la distanza tra lo sterno e l’ombelico è il doppio di quella tra l’ombelico e il pube.

-Addome. Il profilo che va dalla base del collo al pube deve essere una linea retta, è ammessa solamente una leggera curvatura appena abbozzata a livello dell’ombelico.

A parte i numeri, ciò che conta davvero è stare bene con se stessi e non affannarsi a raggiungere gli obbiettivi impossibili proposti dal mondo circostante.

Scopri nel video qui sopra quali sono i valori ideali e quelli che indicano il sovrappeso.

Fonte: Fabiosa 

 

• Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri