Come evitare tagli e peli incarniti quando ci depiliamo con il rasoio

Come evitare tagli e peli incarniti quando ci depiliamo con il rasoio

Ammettilo: lasci sempre la depilazione all'ultimo momento e finisci per farla male e velocemente. Se seguirai questi suggerimenti, otterrai una depilazione perfetta e duratura.

Se seguirai questi suggerimenti eviterai di rovinare la pelle e la comparsa di peli incarniti.

1) Il principio base è quello di utilizzare un buon rasoio, progettato per le donne, con le testine ovali e una striscia di gel lubrificante. In questo modo, sarà in grado di adattarsi meglio alle aree curve e scorrere più facilmente. Quando inizia a rovinarsi utilizza un ricambio per impedire l'apparizione di ferite e peli incarniti.

2) Fai prima una doccia. Lava l'area da depilare con acqua e sapone ed esfolia per rimuovere le tracce di crema e cellule morte.

3) Inizia a depilarti dalle caviglie e poi sali. Se segui un ordine eviterai di dimenticarti di depilare alcune zone. 

4) Quando finisci, sciacqua con acqua fredda per chiudere i pori della pelle e soprattutto applica una crema idratante per nutrire la pelle e dare luminosità.

5) Ci sono aree del nostro corpo più sensibili. Se hai depilato l'inguine, aspetta almeno 24 ore per esporti al sole e aspetta qualche minuto prima di applicare il deodorante sotto le ascelle, altrimenti potrebbe bruciare un po'.

Leggi anche
Dite addio alla pinzetta e al dolore grazie a questa tecnica

Ti diamo tutti i dettagli e i consigli in merito nel video!

• Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri