Otto cibi per depurarsi dopo un'abbuffata

Otto cibi per depurarsi dopo un'abbuffata

Un corpo più in forma e sano anche dopo le abbuffate? Non è impossibile se si consumano questi otto cibi detox.

Capita a tutti di esagerare con il cibo, soprattutto se di mezzo ci sono le feste, che siano esse comandate oppure semplicemente appuntamenti particolari durante l’anno. Occasioni durante le quali risulta particolarmente difficile riuscire a resistere alle tentazioni e il rischio abbuffata è dietro l’angolo. Ma non temete c’è sempre tempo per correre ai ripari dopo.

A venire in nostro aiuto è sempre il cibo grazie al quale possiamo tornare in forma e depurarci.

Non è sempre necessario ricorrere a diete per rimediare a qualche dolce di troppo, a volte basta infatti tornare a un’alimentazione sana ed equilibrata, magari però ricorrendo a qualche tipologia di alimento in particolare che, oltre a fare bene alla salute, strizza l’occhio anche alla depurazione. E se ormai è risaputo che alcune spezie possono essere preziose alleate per il dimagrimento, è bene sapere che esistono alcuni cibi detox.

Si tratta di alimenti che favoriscono la depurazione, facendoci eliminare le tossine e aiutandoci a sgonfiarci.

1. Limoni questi agrumi non devono mai mancare in casa, perché oltre a regalarci un concentrato di vitamina C, ci permettono di riportare il nostro organismo al giusto equilibrio e a farci eliminare le tossine.

2. Re indiscussi tra le influencer: stiamo parlando dei mirtilli, vere e proprie star delle colazioni. Le loro proprietà? Stimolano il metabolismo e sono antiossidanti, inoltre ci aiutano a mantenere un aspetto giovane e fresco.

3. Lo zenzerosta prendendo sempre di più piede sulle nostre tavole e le ragioni sono molteplici a partire dal gusto unico e particolare che riesce a dare ai nostri piatti. Lo si può consumare in diversi modi, va benissimo anche come semplice tisana.

4. Anche i semi di lino sono sempre di più presenti nella nostra dieta giornaliera. Possono essere serviti sia a colazione, magari ad arricchire lo yogurt, oppure essere aggiunti all'insalata, il tutto dipende dalle nostre preferenze. Tra le loro caratteristiche vi è quella di contenere omega 3, che tutti sappiamo essere fondamentale per il nostro benessere.

5. Vitamine e minerali non mancano al nostro organismo se si consumano le barbabietole rosse: tra le altre cose sono utilissime per eliminare le tossine.

Leggi anche
Il proposito per l'anno nuovo che non serve a niente

6. I carciofi sono diuretici e quindi sono molto utili se si punta alla depurazione. Non possono mancare nella nostra cucina e, anche nel loro caso, possono essere consumati in modi molto differenti, dai primi ai secondi, senza dimenticare la versione cruda in pinzimonio.

7. Una mela al giorno toglie il medico di torno, recitava un vecchio detto. E aveva ragione: infatti consumandole si fa il pieno di vitamine e sali minerali. Da non sottovalutare l’importante azione detox che offrono al nostro intestino.

8. L’ananas da sempre viene utilizzata nelle diete perché, oltre alle vitamine, ha un’azione diuretica e ci aiuta a sentirci meno “gonfie”.

Naturalmente a tutto questo si deve aggiungere l’acqua, che va consumata in maniera costante: è lei in assoluto il nostro migliore alleato detox. Bere tanta acqua ci aiuta a stare meglio, eliminare le tossine e a sgonfiarci. Un suo consumo costante è la prima vera buona abitudine sulla quale dobbiamo concentrare i maggiori sforzi. I risultati non mancheranno ad arrivare.

Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri