Come prepararsi alla bella stagione (e all'abbronzatura) a tavola

Frutta e verdura che aumentano l'abbronzatura

Frutta e verdura non solo ci fanno bene e ci fanno tornare in forma, ma aiutano ad avere un'abbronzatura perfetta.

Mancano ancora alcuni mesi alla bella stagione, ma per non arrivare impreparati alla prova con l’abbronzatura (e con il bikini) è importante inserire nella nostra dieta cibi che possano aiutarci a fare della tintarella perfetta, qualcosa di cui fare orgogliosamente sfoggio durante le vacanze.

Ancora meglio se gli alimenti selezionati sono anche quelli che ci aiutano a fare pace con la bilancia e a indossare il costume senza alcuna vergogna.

Fisico perfetto e tintarella sono tra gli obiettivi da conquistare per l’estate? Allora basta seguire qualche piccola dritta in cucina e il risultato sarà assicurato.

Energia, depurazione e preparazione per quando ci sottoporremo a sessioni di abbronzatura al mare, in montagna, oppure ancora, in piscina. Fondamentale è portare in tavola alimenti che ci aiutino e che ci facciano sentire in forma e pronti ad affrontare quel periodo dell’anno in cui possiamo scoprirci di più.

Ma che cosa conviene inserire nella nostra routine alimentare? Ovviamente le immancabili frutta e verdura, di questa tipologia di alimenti sarebbe bene consumare cinque porzioni al giorno, ovvero una per ogni pasto principale ed una anche per i due spuntini previsti a metà mattinata e a metà pomeriggio.

Tra le verdure quelle che ci possono aiutare di più sono carote, radicchio, zucca, peperoni, pomodori, rape. Si possono consumare crude, al vapore, stufate oppure grigliate e, per dare un tocco di gusto e aiutarci ancora di più a perdere qualche chilogrammo di troppo, si possono arricchire con qualche spezia.

Indubbiamente tra le verdure citate è la carota a farla da padrone essendo ricche di beta – carotene. Possono essere uno snack perfetto sia crude, che magari cotte al forno. In più sono molto utili per spezzare il senso di fame e hanno poche calorie. Insomma avere una scorta di carote a casa è importantissimo per la salute e per il nostro fisico.

Nel comparto frutta possono fare al caso nostro l’anguria, l’albicocca, il melone, gli agrumi e le pesche. Perfetti mangiati come spezza fame, prima dei pasti principali oppure per arricchire la colazione a base di yogurt o per preparare del frullati. Magari mixati con la verdura per un pieno di gusto, energia e salute.

Sul fronte frutta sono le albicocche le regine della tintarella, proprio per il beta-carotene che dà una bella sferzata alla nostra abbronzatura.

A parte qualche rara eccezione, sono dunque gli alimenti arancioni e rossi ad essere i più indicati per prepararsi all'abbronzatura e avere un bel colorito dorato.

Leggi anche
I suggerimenti che devi assolutamente conoscere per eliminare il grasso addominale

Cibi da consumare sia nei mesi che precedono l’estate che durante l’esposizione al sole. Senza dimenticare la protezione. Infatti le creme non inibiscono in alcun modo la tintarella, ma ci fanno da schermo protettivo contro i raggi nocivi del sole.

A tutto questo, sia prima che durante la bella stagione, va associata un’alimentazione equilibrata e un corretto consumo di liquidi privi di zuccheri. Oltre alle tisane, che spesso sono un vero e proprio toccasana per la nostra linea, non deve assolutamente mancare l’acqua: sgonfia, depura e idrata.

Il risultato? Una pelle più luminosa e un corpo più in forma.

• Eleonora Sanna
Nessuna connessione
Verificare i parametri