Dieta senza dieta, come dimagrire senza soffrire la fame

Dimagrire senza fame, la dieta senza dieta

Il sogno di tutti è dimagrire senza soffrire la fame, la dieta senza dieta permette di perdere 2 kg in 4 giorni con un regime alimentare anti fame

Sembra un sogno eppure è possibile perdere i kg di troppo in poco tempo senza nemmeno soffrire la fame. Un regime alimentare utile per rientrare nei tanto amati jeans e mostrarsi in forma per la stagione estiva che sta arrivando, perdendo quei due o tre chiletti di troppo accumulati durante la vita invernale sedentaria. In quattro giorni quindi, con la dieta anti fame, è possibile dimagrire senza soffrire.

La prima cosa utile da fare è ridimensionare le porzioni di quel che si decide di mangiare e oltretutto è necessario scegliere i cibi con la quantità minore di zuccheri e di grassi, con il più basso contenuto calorico.

Allo stesso tempo però è importante consumare comunque abbastanza cibo da non sentirsi affamati o addirittura essere malnutriti. Per essere sicuri di mangiare bene e in maniera equilibrata, senza quindi soffrire la fame, e perdendo man mano anche i kg di troppo è fondamentale sapere scegliere alimenti e dosi giuste. In questo modo si raggiungono la sazietà e la sensazione di pienezza senza però dover per forza mangiare tanti zuccheri, carboidrati o cibi calorici di ogni genere.

Leggi anche
Questa ragazza ha perso 10 kg ma ne ha poi ripresi 5... Il risultato finale è pazzesco!

Si tratta quindi della dieta anti fame, il regime alimentare che sazia facendo comunque perdere peso. Il menu proposto è molto completo e vario, comprende infatti verdura e anche riso, frutta, pesce e carne. In una settimana, seguendolo alla lettera, è possibile perdere peso. Non è difficile riuscire a seguire questa dieta che consente di dimagrire in maniera molto rapida. Per perdere ben 2 kg in soli 4 giorni è necessario mangiare quanto segue.

Dieta senza dieta, la colazione

Per ognuno dei quattro giorni in cui si decide di seguire questo regime alimentare, la colazione prevede due fette biscottate con un bel cucchiaino pieno di marmellata spalmato sopra e un bicchiere di spremuta di pompelmo o di arancia.

La dieta che sazia, il menu 

Giorno 1

Pranzo: 80 g di riso con pomodoro, insalata mista e due fette di ananas

Cena: 150 g di filetto alla griglia, 200 g di pomodori e una mela

Giorno 2

Pranzo: 80 g di riso con zucchine, 200 g di carote e una pera

Cena: 150 g di pesce spada ai ferri, finocchi crudi e 125 g di fragole

Giorno 3

Pranzo: petto di pollo alla griglia, 150 g di melanzane arrosto e 2 mandarini

Cena: 150 g di carpaccio di manzo, 150 g di insalata di rucola e radicchio e 2 kiwi

Giorno 4 

Pranzo: 60 g di riso con asparagi, 250 g di radicchio ai ferri e una mela

Cena: 120 g di bresaola con rucola e scaglie di parmigiano, 150 g di insalata, 60 g di pane

Per tutti e quattro i giorni è vietato consumare bevande zuccherate e anche alcolici.

 

• Eleonora Sanna
Nessuna connessione
Verificare i parametri