Mangiare prima di dormire, la dieta del sonno

Dieta del sonno, cosa mangiare prima di dormire

Ci sono degli alimenti che gli esperti consigliano di mangiare prima di andare a letto la sera perché aiutano a dormire meglio, così nasce la dieta del sonno.

La nostra era è caratterizzata da ritmi frenetici e molto stress, dovuto al lavoro, alla famiglia e alle varie faccende che ognuno di noi deve sbrigare durante la giornata. Per questo motivo, ma anche per altri differenti fattori, purtroppo un problema molto comune oggi è il disturbo del sonno. Nonostante la stanchezza accumulata, una volta sotto le coperte, la sera, c’è chi fatica ad addormentarsi. Oppure chi si addormenta subito ma non riposa bene, svegliandosi ripetutamente durante la notte, o ancora chi riesce a dormire poche ore, senza più essere in grado di prendere sonno fino al mattino, accumulando stanchezza.

Questo è il motivo per cui si fanno costantemente ricerche per trovare la vera e propria dieta del sonno, che comprende tutti quei cibi e alimenti che, mangiati prima di coricarsi la sera, aiutano a prendere sonno prima del solito e anche a dormire in maniera rilassata, per qualche ora in più. Oggi siamo in grado di definire alcuni degli alimenti più consigliati per questo disturbo comune.

Dieta del sonno, i migliori alimenti da mangiare prima di andare a letto

Le ciliegie sono l’alimento per eccellenza in grado di conciliare il sonno e quindi consigliate più di tutte per chi ha problemi nel riposare durante le ore notturne. Il succo di questo frutto, secondo le ultime ricerche condotte, aiuta a dormire molto meglio. La sostanza che regola in maniera perfetta il ritmo di sonno e veglia è il triptofano, contenuto appunto nelle ciliegie.

Il pesce azzurro è un altro degli alimenti che aiuta a conciliare il sonno, la quantità di omega-3 che contiene rilassa l’organismo e quindi permette di dormire di più e meglio. Anche la verdura a foglia larga è un ottimo alimento da contemplare nella dieta del sonno e le sue stesse potenzialità le hanno i datteri, la banana, l’avena, i semi di sesamo e la ricotta.

Leggi anche
I suggerimenti che devi assolutamente conoscere per eliminare il grasso addominale

La frutta secca e i semi di zucca si possono consumare prima di andare a dormire, perché contengono melatonina e magnesio, ottimi grazie all'effetto anti stress di cui beneficia il cervello e perché sono efficaci regolatori del sonno. Un alimento molto facile da digerire, leggero e quindi in grado di non appesantire lo stomaco prima di andare a dormire, è il riso integrale. Se ne può mangiare anche in piccole quantità, avendo un ottimo potere saziante, ed è fondamentale per chi vuole seguire una efficace dieta del sonno, grazie al suo effetto calmante.

La caffeina è uno degli elementi che da sempre tutti sconsigliano di assumere alle persone che soffrono di disturbi del sonno, soprattutto dal tardo pomeriggio in poi. Quindi il caffè, il tè e altre bevande che contengono caffeina sono preferibilmente da evitare, insieme alla cioccolata, che è un alimento eccitante. Eppure c’è anche chi è pronto a dimostrare che bere il caffè prima di andare a letto aiuti a prendere sonno.

• Eleonora Sanna
Nessuna connessione
Verificare i parametri