A 39 anni, questa donna ha partorito già 44 figli
A 39 anni, questa donna ha partorito già 44 figli
A 39 anni, questa donna ha partorito già 44 figli
Continua a leggere

A 39 anni, questa donna ha partorito già 44 figli

Dopo aver dato alla luce gli ultimi gemelli, circa due anni fa, la famiglia è stata abbandonata dal padre.

Mariam Nabatanzi è nata in un villaggio situato a 50 chilometri da Campaia, capitale dell’Uganda, in Africa. Ha sempre avuto una vita difficile: tre anni dopo essere nata, è stata abbandonata dalla madre. Quando il padre si è risposato, le cose sono peggiorate: i cinque fratelli maggiori sono stati avvelenati dalla matrigna – con schegge di vetro nel cibo. Mariam è riuscita a sfuggire alla matrigna, per puro caso.

A 12 anni, Mariam era già sposata e, poco tempo dopo, ha dato alla luce i primi figli: un paio di gemelli. Poi, non si è più fermata. Dopo la nascita dei bambini, il medico le ha detto che aveva ovaie molto grandi. Data la diagnosi, si è raccomandato di evitare la pillola come metodo anticoncezionale, per sempre.

L'ugandese ha seguito il consiglio alla lettera, ma non ha usato nessun altro metodo contraccettivo. Oggi, a 39 anni, ha dato alla luce ben 44 bambini – sei dei quali non ce l’hanno fatta. Tra i figli, sei coppie di gemelli, alcuni parti trigemellari e qualcuno addirittura quadrigemellare.

Da circa due anni, subito dopo la nascita degli ultimi gemelli, il marito ha abbandonato la famiglia ed è scomparso nel nulla. Per mantenere i figli, la donna, ora, si divide fra tre lavori: parrucchiera, organizzatrice di eventi e rivenditrice di rottami metallici.

Guarda, nel video sopra, la lotta quotidiana di Mariam per mantenere tutti i figli.

(Fonte: Extra)

Di Paola Gentile

Nessuna connessione
Verificare i parametri