Bullizzata per una malattia della pelle, trasforma il suo corpo in opera d’arte
Bullizzata per una malattia della pelle, trasforma il suo corpo in opera d’arte
Continua a leggere

Bullizzata per una malattia della pelle, trasforma il suo corpo in opera d’arte

Ash Soto è stata presa in giro per tutta la sua vita a causa della vitiligine, una malattia cronica dell’epidermide caratterizzata da una perdita di pigmentazione. Mentre un tempo si vergognava del suo corpo a causa della malattia, diagnosticata quando aveva 12 anni, oggi ha deciso di farne un’opera d’arte apprezzata sui social network... Scoprila nel video!

A 12 anni, Ash Soto ha scoperto di soffrire di una malattia cronica della pelle, la vitiligine. Quando le chiazze sulla pelle sono diventate più numerose, Ash ha iniziato a provare vergogna per il proprio corpo ed è stata vittima di numerosi insulti durante l’adolescenza. Un giorno, una ragazza le chiese se si fosse lavata con la candeggina e lì il complesso di Ash nei confronti della propria pelle non poté che peggiorare.

Trasformare le debolezze in punti di forza

Alla fine dell’adolescenza, Ash Soto decise che la sua pelle non sarebbe più stata un fardello. Ha così smesso di nasconderla per paura di prese in giro. A poco a poco, la sicurezza in se stessa è aumentata e oggi Ash Soto trasforma regolarmente il proprio corpo in opera d’arte.

Ash riprende le opere dei pittori più celebri, come quelle di Van Gogh, e le associa alla sua pelle!

Guarda nel video i meravigliosi capolavori che questa ragazza riesce a creare sulla sua pelle! Un esempio di grande forza!

Di Paola Gentile
Modificato

Nessuna connessione
Verificare i parametri