Partorisce grazie alla fecondazione in vitro e decide di incontrare il donatore di sperma

Partorisce grazie alla fecondazione in vitro e decide di incontrare il donatore di sperma

Una donna australiana ha partorito sua figlia grazie alla fecondazione in vitro. Poi ha voluto conoscere il donatore di sperma, quello che è accaduto poi è incredibile!

Questa storia meriterebbe un film. E in effetti i produttori di Hollywood ci stanno lavorando. Aminah Hart ha vissuto tragiche esperienze nella sua vita. Il suo primo figlio, Marlon, è morto quando aveva quattro mesi. Louis, il suo secondo figlio, è venuto a mancare poco dopo aver compiuto un anno. I due figli erano nati da due padri diversi.

Leggi anche
Questa sposa ha perso il papà, ma sua fratello ha in serbo una sorpresa per lei

I medici dissero ad Aminah che era affetta da una rara malattia genetica che colpiva i figli maschi. Ecco perché non erano sopravvissuti. A 42 anni, single e senza figli, un giorno Aminah ha preso una decisione difficile.

Dato che c’era una possibilità su quattro di trasferire la malattia al futuro bambino, è ricorsa all'inseminazione artificiale. Così ha avuto una bambina che ha chiamato Leila, poi ha voluto conoscere il donatore di sperma.

E quando ha incontrato Scott Anderson, è scattato qualcosa... Ti riveliamo tutti i dettagli su questa storia incredibile nel video!

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri