Perde 80 chili con due semplici trucchi, oggi è un'altra persona

Perde 80 chili con due semplici trucchi, oggi è un'altra persona

Perdere peso in fretta e con il minimo della fatica è il sogno di tutte noi. Niente operazioni, allenamenti estenuanti in palestra o diete restrittive… Come dimostra la storia della giovane Jessica Benitez, che è riuscita a perdere 80 chili seguendo solo due piccoli accorgimenti!

Mentre nel mondo è un continuo susseguirsi di diete sempre nuove ed allenamenti mirati in palestra per sconfiggere il sovrappeso, una giovane donna sembra che abbia trovato l’elisir del dimagrimento senza sforzi. Rinunciando solo a due pessime abitudini, Jessica Benitez è riuscita infatti a perdere 80 chili arrivando ad una forma davvero invidiabile!

Una grande forza di volontà

La giovane fin dall’infanzia ha sofferto di sovrappeso, arrivando a pesare 145 chili a 19 anni. Vedere quel numero sulla bilancia ha fatto scattare in lei una molla che l’ha portata completamente a rivoluzionare la propria vita. Le è bastato semplicemente adottare due semplici accorgimenti.

In un anno e mezzo, Jessica è riuscita a perdere 80 chili dando vita ad un cambiamento sorprendente. Una modifica non solo fisica, ma interiore: il sentirsi energica ed il non vergognarsi del proprio corpo le ha permesso di allontanare insicurezze, timidezza e bassa autostima. Unica conseguenza che potremmo definire negativa di questa perdita di peso è stata il ritrovarsi con la pelle molle: anche in questo caso la ragazza però non si è persa d’animo. Un percorso, il suo, che non è però ancora terminato: “C’erano e ci sono ancora ostacoli sulla mia strada, ma ho scelto consapevolmente di non arrendermi”.

Acceleriamo il metabolismo!

Oltre ad una dieta sana e ad un po' di attività fisica, ci si può aiutare a tenersi in forma inserendo nella propria alimentazione i cibi giusti che accelerano il metabolismo, velocizzando un eventuale processo di dimagrimento grazie alla loro funzione brucia-grassi. Vediamo insieme quali sono questo nostri importanti alleati: le mele, le noci, le fragole, il cioccolato amaro, le ciliegie, le zuppe, la cannella, la farina d’avena, i semi, l’aceto di mele, i mirtilli, i cereali integrali, il pepe nero, mandorle, frutta secca, la polvere di cipolla, i lamponi, i frutti di bosco, lo yogurt magro, la quinoa, il pomodoro, il cavolfiore, l’olio di cocco, l’uva nera, il curry, il salmone, lo zenzero, i legumi, il limone, i broccoli, la carne bianca, le uova, le arance rosse, il tè in generale (specialmente il verde), i finocchi, gli anacardi, il cavolo, le pere, i peperoni, il peperoncino, la cipolla, il guranà ed infine il pepe verde.

Altra cosa da tenere bene a mente: per accelerare il metabolismo, anche se sembra assurdo, bisogna mangiare. Assumere infatti meno di 1.200 calorie al giorno può rallentare la perdita di peso poiché il corpo avvertirà il senso di fame e quindi assimilerà tutti i cibi trasformandoli in grassi.

Scopri nel video la storia esemplare di Jessica e il suo metodo per perdere peso e stare meglio!

 

• Eleonora Sanna
Continua a leggere