Tocca il sedere della cameriera e lei lo mette al tappeto

Tocca il sedere della cameriera e lei lo mette al tappeto

Lo scorso giugno una cameriera americana ha messo al tappeto un cliente molesto. Interrogato dalla polizia, l’uomo ha negato i fatti, ma non ha avuto scampo a causa della telecamera di sorveglianza e ha dovuto pagare 2500 dollari.

Ognuno ha quel che si merita (ogni tanto)

Lo scorso giugno una cameriera americana era intenta a preparare un drink, quando un cliente di passaggio le ha toccato il sedere.

La donna non ha di certo lasciato passare. Si è voltata, l’ha afferrato per la spalla e lo ha messo al tappeto. Q quel punto, Emelia Holden ha chiesto ai colleghi di chiamare la polizia.

Come spesso accade, lui ha negato i fatti senza immaginare che nel bar c’era una telecamera di sorveglianza. L’uomo è stato arrestato per abuso sessuale ed è stato rilasciato dopo aver pagato una cauzione di 2500 dollari.

"Mi sono difesa"

La donna rievoca la scena e dice di essere rimasta sorpresa dal suo gesto: "L’ho guardato negli occhi e gli ho detto: "Non toccarmi, brutto porco". E ha raccontato alla rivista People: "Non ci ho pensato due volte, ho agito e basta. Non so come abbia fatto. Non mi era mai successo".

Da allora Emelia ha ricevuto molti messaggi di sostegno su Facebook. "Sono felice che molte donne abbiano visto il video e sanno che possono difendersi. Abbiamo il diritto di indossare ciò che vogliamo senza temere di essere molestate", conclude.

Leggi anche
Questa sposa ha perso il papà, ma sua fratello ha in serbo una sorpresa per lei

Guarda nel video la scena ripresa dalla telecamera di sorveglianza in cui Emelia mette al tappeto l'uomo che l'ha molestata!

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri