Uccide in casa più di 37 animali tra cani e gatti. Le immagini sono da brividi

Uccide in casa più di 37 animali tra cani e gatti. Le immagini sono da brividi

Dalva Lina da Silva, 48 anni, è stata condannata a 17 anni di reclusione. Latitava da novembre dell’anno scorso, a causa dei 37 corpi di cani e gatti, trovatia Vila Mariana, in sacchi della spazzatura , di fronte alla sua abitazione.

Dalva fingeva di accogliere gli animali e poi li assassinava con un'iniezione al cuore.

La donna ha detto che si faceva affidare animali infermi e li abbatteva quando non riusciva a curarli perché “smettessero di soffrire”.

Dalva non è veterinaria e le motivazioni reali del suo comportamento sono ancora sconosciute. È stata arrestata dopo essere stata riconosciuta da un direttore di banca che ha chiamato la polizia.

Le immagini della sua abitazione sono inquietanti. Tanti i messaggi di indignazione che sono stati lasciati davanti la casa dell'assassina.

Tutti i dettagli nel video. 

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri