5 motivi per cui il tuo gatto vuole dormire insieme a te

Con i gatti non ci sono regole. Sono molto indipendenti oppure appiccicosi. Nel secondo caso è probabile che il tuo gatto adori dormire insieme a te, proprio sul tuo letto. Ma per quale motivo vuole dormire così vicino a te? Te lo diciamo subito…

1 – Perché si sente al sicuro

Oltre al comfort che per lui non è poi così importante, il gatto sceglie un posto in cui si sente tranquillo e al sicuro per dormire (con un occhio aperto). Se preferisce acciambellarsi sul tuo letto, lo fa perché è rassicurato dalla tua presenza durante la notte. Una bella dimostrazione d’affetto…

2 – Perché è il SUO letto

Conosci il detto “Il cane ama il suo padrone, il gatto ama la sua casa?”. Infatti i gatti sono molto territoriali e si sentono rassicurati da un contesto familiare. Quindi se disprezza la sua cesta per acciambellarsi sulle tue coperte, lo fa perché pensa che il tuo letto sia il suo in realtà! Proprio così, tu vivi a casa del tuo gatto...

3 – Perché è morbido

Ti abbiamo detto che i gatti non scelgono il posto dove dormire in base al comfort, però non trascurano anche questo aspetto! Un bel letto accogliente dal materasso morbido e la coperta soffice è molto allettante…

4 – Perché lo fai sentire al caldo

Fai attenzione a come si comporta il tuo gatto. Più invecchia e più diventa freddoloso e tenderà a scegliere fonti di calore per dormire e riposare. Quindi la fonte di calore nel letto sei proprio tu! Non stupirti se il gatto si addormenta sulla tua pancia o contro le tue gambe: sta cercando di riscaldarsi…

5 – Ma soprattutto… perché ti ama!

Abbiamo lasciato il meglio alla fine. I gatti sono più indipendenti dei cani, però si affezionano facilmente e molto in fretta al padrone. E se dorme sul tuo letto, il gatto ti dimostra che cerca la tua presenza e che ti ama…

• Eleonora Sanna