Gatto d'angora: carattere, prezzo, origine, cosa c'è da sapere

Gatto d'angora: aspetto, carattere e prezzo della razza

Siete affascinati dalla nobiltà e il candore del gatto d'angora? Scoprite con Ohmymag tutto quello che c'è da sapere su questa razza felina.

Origine del gatto d'angora

Il gatto angora ha avuto origine in Turchia dalla città di Ankara (Angora). Nel corso del XVII secolo, un italiano di nome Pietro Della Valle introdusse la specie in Europa. I gatti d'angora furono subito apprezzati, perché questa razza era molto diversa dai gatti occidentali.

Troviamo tracce di questa razza di gatto nella Histoire naturelle di Buffon. Si è così scoperto che il gatto d'angora era il gatto della corte dei re di Francia. Questi gatti sono quasi scomparsi a causa degli incroci con il gatto persiano per la creazione di una razza con un pelo eccezionale.

Questa nuova razza, come anche il persiano, divennero molto popolari provocando così il divieto di esporre i gatti d'angora. Per proteggere la razza dall'estinzione, il governo turco ne vietò l'esportazione dopo la seconda guerra mondiale. 

Carattere del gatto d'angora

Il gatto angora è estremamente intelligente e vivace. È anche molto curioso, attivo e attento. La sua naturale grazia e finezza ne fanno un gatto da appartamento molto privilegiato. Segue i suoi padroni ovunque e salta sulle loro spalle. Inoltre, adora le carezze e le attenzioni nei suoi confronti.

Tuttavia, il suo istinto felino predomina. Quindi, anche se apprezza la compagnia degli umani, gli piace avere la sua indipendenza. Il gatto d'angora è anche molto giocoso e ama afferrare i tuoi oggetti di uso quotidiano o aprire una porta dell'armadio.

Leggi anche
Questa mamma gatta è la più apprensiva e tenera del web

Il gatto d'angora va molto d'accordo con altri animali, ma la sua possessività può essere un problema con le altre specie di gatti. Inoltre, si diverte in compagnia dei bambini. 

Educazione del gatto d'angora

La sua vivacità e il suo bisogno di libertà richiedono un grande senso di autorità. Avrai bisogno di educare il tuo gatto d'angora in modo fermo e deciso per evitare che il suo lato indipendente non diventi un problema. Per quanto riguarda la cura del gatto d'angora, si consiglia sempre di spazzolarlo sin da piccolo, perché il suo pelo richiede molta attenzione. Sarà necessario spazzolarlo almeno una volta a settimana per evitare la formazione di nodi e grovigli. 

Prezzo del gatto d'angora

Come per ogni gatto di razza, il prezzo di un gatto angora è alto. Anche se può variare in base alla sua genealogia. Quindi, la fascia di prezzo per l'acquisto di un gatto d'angora è tra i 400 euro e i 1000 euro. Ovviamente, andranno poi considerati e aggiunti i costi di cura, mantenimento e alimentazione dell'animale.

• Eleonora Sanna
Nessuna connessione
Verificare i parametri