La rivincita di Maya, la gatta destinata a morte perché troppo brutta per essere adottata

La rivincita di Maya, la gatta destinata a morte perché troppo brutta per essere adottata

Le associazioni animaliste sono diventate sempre più potenti a livello territoriale in tutto il mondo. Nonostante questo però, ci sono ogni giorno milioni da animali che rischiano la vita perché abbandonati. Un esempio esplicativo è quello che è successo a questa gattina particolarissima…

Maya, questo il nome di questa gattina di 2 anni, è nata con una malattia genetica molto simile alla sindrome di Down umana che la porta a vedere e sentire male, oltre a soffrire di starnuti costanti. Un giorno la micetta è passata vicino ad un ristorante cinese dove un uomo l’ha notata e l’ha portata in un rifugio per animali. Purtroppo, viste le sue condizioni di salute, per Maya si prevedeva l’eutanasia.

Fortunatamente, l’organizzazione “The Odd Cat Sanctuary” ha postato una foto della gattina sulla propria pagina Facebook e le ha trovato una nuova padrona, Lauren. La ragazza ha poi creato un account su Instagram proprio per Maya che ha già raggiunto i 205.000 follower.

Un gatto per amico

Avere un gatto in casa porta numerosi vantaggi. Vediamone insieme qualcuno:

-Miglioramento dell’umore. I felini confortano i loro padroni semplicemente con la loro presenza; in particolare le donne dichiarano di sentirsi meno sole grazie a loro.

-Salute del cuore. I proprietari di gatti evidenziano una riduzione pari al 37% del rischio di subire un infarto, qualunque sia la loro età.

-Stimolazione della curiosità nei bambini. Studi recenti hanno dimostrato che il rapporto tra un bimbo ed il suo gatto può essere ancora più stretto di quello tra fratelli.

-Miglioramento generale della salute. La semplice presenza di un micio può ridurre del 15% il numero di visite mediche per gli anziani.

Scopri nel video la storia e le immagini di Maya! Noi la troviamo tenerissima, e tu? 

Fonte: Fabiosa

 

• Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri