Se avverti questi fastidi, dovresti smettere di mangiare pane e pasta

Se avverti questi fastidi, dovresti smettere di mangiare pane e pasta

Noi stessi possiamo capire se c’è qualcosa che non va nel nostro organismo prestando attenzione a determinati segnali…

Da qualche anno in quasi tutti i supermercati è possibile trovare lo scaffale dedicato ai prodotti senza glutine per le persone che soffrono di celiachia. Quello che non tutti sanno però è che ci sono vari stadi di questa malattia.

Il glutine infatti non è in sé negativo per chi l’assume; ma spesso le intolleranze sorgono negli anni all'improvviso.

Leggi anche
Questa ereditiera si è sposata con un abito da 800.000 euro

Negli ultimi tempi questa patologia si sta diffondendo sempre di più, ma non tutti ne sono consapevoli perché spesso non si conosconosintomi. Scopri nel video quali sintomi potrebbero indicare che stai sviluppando un'intolleranza alimentare!

Ma quali sono i cibi contenenti glutine?

L’avena, la birra da malto d’orzo e/o di frumento, caffè solubile, carne o pesce impanati, cioccolato con cereali, farina, farro, lievito naturale, orzo, pane, polenta taragna, pasta, muesli, seitan, torte, verdure impanate, yogurt al malto.

Fonte: Fabiosa

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri