Se hai letto la saga di Harry Potter, probabilmente ora sei una persona migliore

Se hai letto la saga di Harry Potter, probabilmente ora sei una persona migliore

Uno studio recente ha rivelato che la saga di Harry Potter scritta da J.K. Rowling ha effetti positivi sul carattere delle persone che la leggono. L'influenza esercitata sui fan da personaggi come Harry o il professor Silente è notevole e, secondo lo studio, potrebbe contribuire a rendere il mondo un posto migliore.

Buone notizie per i fan di una delle saghe più amate di sempre: Harry Potter potrebbe averti reso una persona migliore! 

I risultati dello studio  

Secondo lo studio "La magia più grande di Harry Potter: Ridurre i pregiudizi" pubblicato sul Journal of Applied Social Psychology, la lettura della saga scritta da J.K. Rowling rende più tolleranti e aiuta a essere più premurosi nei confronti degli altri, soprattutto delle minoranze.

Leggi anche
Questa donna ha perso quasi 100 kg, ma ha deciso di chiedere aiuto

Questa forma di tolleranza è trasmessa soprattutto dal protagonista, che scopre un nuovo mondo quando arriva a Hogwarts e non rifiuta i personaggi o le creature insolite che incontra, a differenza del rivale Draco Malfoy.

Secondo gli autori dello studio, Harry "cerca di capire e di empatizzare con le loro difficoltà". Il suo rapporto con Dobby, l'adorabile elfo domestico, è un esempio perfetto.

Contro ogni discriminazione 

I ricercatori paragonano il Ministero della Magia al nazismo: il modo di agire dei Purosangue nei confronti dei Mezzosangue ricorda l'antisemitismo.

"Dai troppa importanza, come hai sempre fatto, alla cosiddetta purezza di sangue! Non riesci a vedere che non è importante ciò che si è alla nascita, ma ciò che si diventa!" diceva Silente nei romanzi.

Questo personaggio fondamentale della saga è un perfetto modello di tolleranza che esercita un'influenza notevole sui lettori.

Scopri di più sugli effetti positivi che la saga di Harry Potter ha sui lettori, guardando il video! 

• Eleonora Sanna
Continua a leggere