Ecco perché non devi mai usare il sale al ristorante

Ecco perché non devi mai usare il sale al ristorante

A tutti capita di mangiare una volta ogni tanto al ristorante, che sia per un’occasione di lavoro, per un’uscita di coppia, tra amici o per qualche evento particolare da festeggiare. Nella scelta del locale, oltre alla qualità del cibo, ad essere importanti sono anche le condizioni igieniche!

Per auto-rassicurarci immaginiamo sempre i ristoranti dove andiamo a mangiare come dei luoghi perfettamente puliti ed immacolati, rigorosamente attinenti agli standard di pulizia e sicurezza. Ma le cose non sono esattamente così, anzi!

Elementi non trascurabili

Prima di andare a mangiare fuori, secondo diverse indagini e statistiche, è sempre bene tenere a mente anche questi ulteriori fattori: quasi il 60% degli addetti al settore della ristorazione va a lavorare sebbene malato; gli addetti alla cucina lavano le mani solo il 27% delle volte consigliate; il ghiaccio di alcuni ristoranti è meno pulito dell'acqua dei bagni; il 40% per cento dei ristoranti non utilizza sempre oggetti disinfettati; la grande maggioranza degli chef non usa un termometro per rendersi conto del gradi di cottura della carne macinata; i panni usati per la pulizia di diversi oggetti spesso veicolano germi; le mosche nei ristoranti possono contaminare i cibi veicolando batteri resistenti e quindi potenzialmente pericolosi per gli esseri umani.

Insomma bisognerebbe stare a casa!... Qui esageriamo: la soluzione è tenere sempre gli occhi  ben aperti ed informarsi bene prima di scegliere il nostro ristorante.

Igiene dubbia

Leggi anche
Ecco perché non dovresti mai usare questa spugna sotto la doccia

Studi riportati dal Reader's Digest dimostrano infatti che ci sono particolari oggetti che non andrebbero neanche sfiorati al ristorante per l'alta concentrazione di batteri.

Quali sono? Scoprirlo ti scioccherà! Ti raccontiamo tutto nel video! 

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri