Le leggi più strane esistenti al mondo

  • Partiamo dall'Italia: a Venezia è vietato dar da mangiare ai piccioni
  • A Brunei, in Indonesia, Malesia e Singapore è vietato aprire il durian nei luoghi pubblici. Questo frutto dall'esterno verde e l'interno giallo è rivestito di spine e il suo odore è proibito
  • A Singapore le gomme da masticare sono "assolutamente vietate" dal 1992. Infatti è vietato venderle e importarle
  • In Grecia i tacchi a spillo sono vietati nei siti storici che sono molto antichi e fragili
  • In Giappone l'obesità è vietata. Il governo giapponese ha deciso che il girovita è di massimo 85 cm per gli uomini e 90 cm per le donne

Con l’arrivo dell’estate molti vogliono visitare nuovi Paesi per godere del meritato riposo. Ma a causa di alcune leggi grottesche in vigore, il soggiorno potrebbe trasformarsi in un incubo...

Il mondo è bello perché è vario, si sa!

Viaggiando in un Paese straniero abbiamo la possibilità di conoscere una nuova lingua, una cultura diversa, tradizioni e abitudini lontane dalle nostre.

Eppure a volte ci si può imbattere in situazioni davvero strane. 

Leggi "particolari" 

Nella nostra galleria abbiamo raccolto le leggi più bizzarre che sono in vigore in giro per il mondo

A partire dal divieto di nutrire i piccioni a Venezia, fino al divieto di camminare con un elefante in spiaggia nella città di Granville in Francia!

Alcune leggi fanno davvero ridere! 

Sfoglia la galleria e scopri le 16 leggi più sorprendenti che sono in vigore in giro per il mondo!

• Eleonora Sanna
Il lato B degli uomini sublima le foto delle vacanze su Instagram

Il lato B degli uomini sublima le foto delle vacanze su Instagram