Le più belle immagini di lupi selvatici

  • Un bellissimo lupo in pieno inverno
  • Un momento di riflessione per questo magnifico lupo
  • Questo lupo sembra molto tranquillo
  • Uno splendido lupo a riposo
  • Una famiglia di lupi intenta a osservare

I lupi sono visti sotto una luce negativa: vengono considerati selvaggi e piuttosto aggressivi. Ma queste splendide creature sanno essere tenere e affettuose, come dimostrano queste 15 foto magnifiche!

lupi sono animali che vivono in gruppo. I branchi possono contenere da due a venti lupi. Quando un esemplare abbandona il suo branco di nascita oppure rivendica un territorio, si forma un nuovo branco.

L’equilibrio del branco

I lupi vivono in branchi più o meno numerosi caratterizzati da regole rigide relative a gerarchia, caccia, accoppiamento e scontri tra i membri. A capo di ogni branco c’è il lupo alfa: è colui che mangia per primo, prende le decisioni per tutto il branco e impedisce ai subordinati di accoppiarsi. Il lupo alfa può guidare il branco insieme a un altro componente con cui si accoppia.

La crescita dei cuccioli

Tutti i membri del branco aiutano i cuccioli a crescere. Quando sono ormai adulti, questi ultimi piccoli possono scegliere se disperdersi, come fanno soprattutto i maschi, oppure rimanere all'interno del branco e aiutare ad allevare i nuovi nati, come fanno le femmine.

Lo scontro per aumentare di grado

Dato che l’organizzazione gerarchica del branco di lupi è molto rigorosa, i componenti possono minacciare l’equilibrio a loro rischio e pericolo. Soprattutto durante la stagione degli accoppiamenti, un lupo può sfidare un altro lupo situato più in alto nella gerarchia del branco. In caso di sconfitta, viene cacciato o ucciso dagli altri membri per punire il suo atto di ribellione.

Un lupo più anziano potrebbe invece decidere di lasciare il proprio posto a un subordinato particolarmente motivato, evitando la lotta per la gerarchia.

Pregiudizi sui lupi selvatici

I lupi sono visti sotto una luce negativa: vengono considerati selvaggi e piuttosto aggressivi. I branchi di lupi si aggirano nelle campagne e spesso fanno strage di agnelli, vitelli e altri animali. Proprio come le volpi, possono avvicinarsi alle stalle delle fattorie e minacciare il bestiame.

Per questo i lupi vengono considerati animali pericolosi da cui tenersi a distanza.

Il lupo è una specie particolarmente protetta in Italia

Qualche decennio fa i lupi erano a rischio di estinzione in Italia. Così dal 1971 il lupo è un animale tutelato. Infatti è inserito nell'elenco delle specie “particolarmente protette”. Chi cattura o uccide un lupo rischia l’arresto e la detenzione da due a otto mesi.

Anche l’applicazione della Direttiva UE Habitat, che prevede la ferrea protezione della specie, contribuisce alla salvaguardia dei lupi nel nostro Paese.

La necessità di riconciliazione per vivere in branco

I lupi riescono a riconciliarsi dopo una lite con maggiore facilità rispetto ai cani. Infatti superare i conflitti è un’abilità indispensabile per sopravvivere nel branco. I cani sono invece più rancorosi perché sono animali addomesticati che vivono con l’uomo da migliaia di anni e non vivono in branco con la costanza dei lupi.

Leggi anche
L'incontro tra Anita e i lupi dopo mesi di distanza

Nel branco è fondamentale rappacificarsi e andare d’accordo perché la collaborazione è alla base dell’equilibrio e della sopravvivenza del branco. Un lupo solitario non vive a lungo perché può essere minacciato dai branchi e incontrare molte difficoltà che si superano in gruppo, ad esempio la caccia e la ricerca del cibo.

Come molti animali, queste splendide creature sanno essere tenere e affettuose.

Sfoglia la galleria per vedere le magnifiche foto dei lupi selvatici!

• Eleonora Sanna
Scoprite le razze di gatto più belle del mondo

Scoprite le razze di gatto più belle del mondo