Neonato di 7 mesi: peso, alimentazione e sonno

Il settimo mese del neonato: crescita, alimentazione e sonno

Un bambino di 7 mesi ha bisogni specifici per il suo sviluppo. Ecco tutti i consigli essenziali. 

 

Peso di un neonato di 7 mesi

Un bambino di 7 mesi entra in uno stadio cruciale dello sviluppo. A quest'età il bambino è sempre più sveglio e attivo, e naturalmente il suo fabbisogno energetico è maggiore: consuma circa 700 kcal al giorno (100 kcal in più del 6° mese).

Di conseguenza aumenterà anche di peso: dovrebbe prendere circa 500 g nel 7° mese. Se vogliamo dirlo in cifre, il peso medio di un bambino di 7 mesi è di 7,9 kg. Per un maschio, dovrebbe essere compreso, se possibile, tra 6,8 e 9,8 kg, e tra 6 e 9 kg per una bambina. L'altezza media di un neonato di 7 mesi va da 62 a 73 cm. 

Alimentazione di un neonato di 7 mesi

Di solito, un bambino di 7 mesi ha già iniziato a mangiare come un "grande" (è consigliabile iniziare a circa 5-6 mesi). Oltre ai cibi a cui si sta già abituando (ad es. verdure e frutta cotte, carne bianca, pesce, uova, yogurt), è possibile aggiungere altre novità come piccole quantità di burro, da far sciogliere nel purè ad esempio, un po' di olio d'oliva, o anche carne rossa tritata, tenendo ben presente che non bisogna dare più di 10 g di proteine animali al giorno a un bambino di 7 mesi.

Nonostante la diversificazione della dieta, il latte è ancora importante per un bambino di 7 mesi: puoi continuare a somministrare il latte materno o il latte artificiale (almeno 500 ml al giorno). Da notare: verso i 7 mesi, il bambino può di solito bere da solo in una tazza con beccuccio.

Quanto dorme un neonato di 7 mesi

Di solito, un bambino di 7 mesi dorme tutta la notte: può dormire dalle 10 alle 11 ore per notte. Durante il giorno, però, dorme molto meno di prima: il suo bisogno di dormire, molto importante durante i primi mesi di vita, sta diminuendo sempre di più. 

Leggi anche
L’evoluzione del feto in 21 foto mai viste prima!

Nella maggior parte dei casi, un bambino di 7 mesi fa circa 3 riposini al giorno (di solito uno al mattino, un altro nel primo pomeriggio e l'altro nel tardo pomeriggio). Se per la gran parte del tempo, a 7 mesi di età, un bambino non si sveglia più di notte per chiedere da mangiare, può, tuttavia svegliarsi di tanto in tanto per altri motivi: la crescita dei dentini, in particolare, può disturbare il sonno. 

Da notare: se il bambino non riesce ancora dormire una notte intera, non preoccuparti. Ogni bambino ha il proprio ritmo. Tuttavia, puoi chiedere consiglio al pediatra per aiutarlo a dormire meglio.

E per l'ottavo mese? Scopri tutti i dettagli qui

• Eleonora Sanna
Nessuna connessione
Verificare i parametri