Cosa indossare per nascondere pancia e rotondità

I migliori outfit per mascherare la pancia e le rotondità

La predisposizione alla pancia dipende dalla forma del corpo o da una cattiva alimentazione. In ogni caso, come possiamo celarla restando femminili?

Nascondere la pancia e le rotondità è un tasto dolente nella vita di ogni donna. Tutte vorremmo addominali scolpiti e definiti e non sempre avere un po' di pancetta è sinonimo di un'alimentazione scorretta. Il tipo di pancia che abbiamo ha cause e soluzioni diverse, che non sempre hanno a che fare con il nostro peso.

In ogni caso, possiamo cercare di renderla meno evidente e pronunciata seguendo piccoli accorgimenti che però fanno la differenza! 

Le donne curvy sono sexy proprio grazie alle rotondità che le rendono estremamente femminili, ma la paura di sbagliare outfit ed evidenziare quello che si ritiene un difetto è sempre dietro l’angolo. 

In realtà, bastano solo alcune, piccole, accortezze per fare in modo che l’occhio non cada proprio su quel punto. Alla base ci deve essere una assoluta consapevolezza del proprio stile per poter scegliere un abbigliamento che valorizzi la propria identità senza snaturarla, riducendo la pancia e focalizzando l’attenzione su alcuni punti strategici. 

Come vestirsi, allora, per mascherare le proprie rotondità?

- Acquista intimo che non segni la pancia

Indossare un intimo sensuale ma che segni, potrebbe finire col peggiorare la sensazione di inadeguatezza che si sviluppa in questi casi. Le celebrities sono solite utilizzare culotte, body ed intimo modellante, eventualmente senza cuciture, in modo da essere indossato tranquillamente sotto ad un abito attillato. Questo tipo di intimo, aiuta a modellare e migliorare l’aspetto del proprio addome ed esistono in commercio diverse versioni, dai capi basici a quelli più sexy. 

- Sì agli abiti a forma di A

I classici esempi sono gli abiti in stile impero, che riescono ad aiutare molto, perché tagliati sotto al seno così da scivolare sulla pancia, facendo attenzione, ovviamente, all'ampiezza dell’abito scelto. Il rischio è quello di apparire in dolce attesa

Chi ha la fortuna di avere gambe lunghe ed affusolate, può optare per un focus proprio su quelle, prediligendo abiti corti e leggermente più ampi, con un bustino che arrivi quasi all'ombelico, osando di più. 

Sconsigliati tubini ed abiti fascianti che, al contrario, evidenziano la pancia.

- La scollatura a V per valorizzare il seno

Così come gli abiti corti per risaltare le gambe magre, anche chi ha un seno prosperoso può focalizzare il proprio outfit su questo pregio, spostando l’attenzione dalla pancia. La regola resta sempre la stessa: evitare gli abiti fascianti e prediligere linee morbide, che scivolino dolcemente sulla propria silhouette. Beyoncè è l’esempio perfetto di questo stile, assecondando nei suoi outfit la volontà di “distogliere lo sguardo”, e l’effetto è sempre eccezionale. 

- Prediligi giacche lunghe e cappotti per “allungare” la figura

I cappotti dritti e lunghi hanno una doppia funzione: slanciare e e alleggerire il corpo, soprattutto se indossati aperti. Tutto ciò che è ingombrante, come ad esempio i piumini, accentuano le rotondità, sformando in maniera antiestetica. I cappotti consigliati sono quelli con forme trapezoidali o svasati, riprendendo la linea degli abiti in stile impero.

- Scegli outfit con pantaloni a vita alta

I pantaloni a vita alta hanno la capacità di mettere in evidenza punti strategici come la vita, assottigliandola e, allo stesso tempo, neutralizzando l’effetto della pancia rotonda, addolcendo la figura. Esistono anche tessuti che contribuiscono in maggior misura alla riuscita dell'outfit: lo chiffon e la viscosa, ad esempio, tipici tessuti morbidi e scivolosi, riescono ad appiattire le forme, soprattutto se scelti nei colori neutri del beige e del sabbia ed abbinati, magari, ad una tunica in pizzo. L’alternativa è lo scuro, tradizionalmente considerato il colore più snellente in assoluto. 

Leggi anche
Non tutte sanno come indossare i leggings. Queste immagini ne sono la prova
- Punta sugli accessori

Sono i migliori alleati in questi casi, perché aiutano a puntare sulla parte superiore, evidenziandola con stile. Le collane grandi, vistose e luccicanti sono le predilette, così come le scarpe con tacchi alti e sottili per mettere in risalto le gambe. In questi casi le cinture sono le principali nemiche, perché fasciano in maniera innaturale i fianchi che, invece, devono restare liberi. 

- Nascondi la pancia anche al mare

Perché porsi limiti? Anche al mare è possibile nascondere la pancia, riuscendo a sentirsi belle anche in bikini. La scelta, infatti, dovrebbe focalizzarsi su quelli a vita alta, oppure sui sensuali tankini, che sono una combinazione di tendenza tra top e costume intero, che riesce a nascondere perfettamente pancia e fianchi. 

• Eleonora Sanna