Pancia piatta: come ottenerla in 5 semplici mosse

Pancia piatta: come ottenerla in 5 semplici mosse

Cibo ed esercizio fisico? Certo, ma non solo. Ecco come avere una pancia a prova di abito attillato!

La pancia piatta è uno dei crucci di ogni donna, non solo nel corso dell’estate ma anche in inverno. Perché ovviamente da lei dipendono anche i vari outfit che possiamo permetterci di sfoggiare. Se non si hanno addominali scolpiti, ad esempio, è decisamente sconsigliato l’abito attillato. Così come potrebbe darci fastidio indossare i pantaloni che stringono eccessivamente nella zona del basso ventre.

Ma come fare ad avere una pancia piatta? Se pensiamo a un fisico in forma ci viene subito in mente l’attività fisica, ma questa non è totalmente efficace se non la si abbina a una dieta equilibrata e attenta.

1. Il cibo quindi è fondamentale per avere una pancia piatta. Ottimi alcuni superfood che non faranno bene solo al nostro girovita, ma in generale alla nostra salute. A questi si possono abbinare tisane o integratori. In caso di gonfiore addominale può essere molto utile il carbone vegetale, questo prodotto infatti aiuta ad assorbire l’aria in eccesso. E poi è bene portare in tavola molte fibre che sono perfette per il transito intestinale, frutta, verdura e cibi leggeri sono preziosi alleati per i pasti a prova di grasso. La regola aurea da aggiungere nel settore food è sempre quella di bere molta acqua che aiuta a depurarsi e a sgonfiare. Da limitare moltissimo il consumo di bevande gassate o la birra, quest’ultima perché è piena di calorie e poi perché può provocare gas. Da evitare anche l’uso eccessivo di sale. Tra i no ci sono anche i chewingum. Sì, avete letto, bene perché masticarli vi fa ingerire aria che va a gonfiare la zona addominale.

2. Abbiamo parlato di esercizio fisico e questo è, ovviamente, fondamentale per avere la pancia piatta. Ma quali sono le attività sportive più efficaci? Sicuramente quelle che ci permettono di fare attività aerobica come nuoto, corsa, bicicletta o danza. L’ideale è dedicarsi a una qualunque di queste attività per circa 30 minuti al giorno, mezz'ora che può modificare la misura del nostro girovita ma anche la forma di tutto il corpo. Naturalmente non dimentichiamoci gli addominali che potranno andare a definire la muscolatura.

3.Bandire lo stress, o almeno cercare di ridurlo, è un segreto per avere la pancia piatta. Infatti l’ansia spesso va a influire proprio sul nostro apparato digerente, creando non pochi problemi. Una vita più rilassata già dal primo mattino può supplire a questo inconveniente, magari dedicando del tempo al momento in cui si mangia, cercando di farlo con totale consapevolezza e masticando lentamente.

4. Il riposo è un altro alleato prezioso, dedicare il giusto tempo al sonno sembra aiutare non solo a ridurre lo stress, ma anche a farci ingrassare di meno.

Leggi anche
Ecco i cibi più pericolosi del mondo: tra questi c'è anche un formaggio italiano

5. Massaggi: dedicare del tempo alla propria zona addominale con un bel massaggio aiuta nella lotta all'adipe. Lo si può fare in perfetta solitudine e senza alcun aiuto. I vantaggi sono molti: da una migliore digestione, a una pancia che si sgonfia facilmente, fino a una riduzione dei dolori. Bastano pochi minuti distesi, utili anche per diminuire lo stress dedicando qualche istante in completo relax a noi stessi.

Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri