Il pastore tedesco: cane zoppo per colpa dell’uomo?

Il pastore tedesco: cane zoppo per colpa dell’uomo?

Il pastore tedesco è stato creato intorno al 1850 e aveva il compito di badare alle pecore, come dice il nome. La sua funzione nel 2019? È ben diversa e ciò comporta delle conseguenze…

La domanda e l’offerta

Oggi i pastori tedeschi non sono più cani da lavoro. Pochi appassionati continuano ad allevare l’alte deutsche schäferhund, la razza originale, più piccola, massiccia e tozza, con un carattere più rustico.

Ormai l’unico interesse è quello di avere un cane da compagnia che non svolge più i compiti che ricopriva in passato. È questo il destino del pastore tedesco, ma quali sono le conseguenze di questo cambiamento radicale?

Una razza diventata zoppa

Le motivazioni che hanno spinto l’uomo a modificare involontariamente ma geneticamente l’aspetto e la salute di questa razza canina sono molteplici e vengono spiegate nel nostro video.

Purtroppo non si tratta dell’unica razza che sta subendo le conseguenze di una selezione non naturale e che per questo motivo deve subire dolorosi trattamenti, a volte anche chirurgici, per poter vivere il più serenamente possibile.

Ti diamo tutti i dettagli sulle conseguenza delle scelte dell'uomo su questa razza nel video! 

• Eleonora Sanna
Continua a leggere