La dieta "Pegan" è la nuova dieta alla moda

La dieta "Pegan" è la nuova dieta alla moda

Tutti parlano della dieta Pegan. Ma di che si tratta e cosa significa questo nome? Te lo spiega Ohmymag!

La dieta Pegan è una combinazione di due diete, quella Paleolitico e quella vegana. Ebbene sì, consiste nel mangiare proprio come facevano i nostri antenati.

Quindi cosa prevede questo tipo di alimentazione?

Comprende soprattutto alimenti grezzi. Bisogna mangiare frutta e verdura a volontà e a ogni pasto. Tutto questo rappresenta il 75% della dieta. Per garantire un apporto nutritivo ottimale, devono essere biologiche e di stagione.

Leggi anche
La ricetta per una perfetta maionese fatta in casa

A differenza della dieta vegana, in tal caso è previsto il consumo di carne, che rappresenta il restante 25% dell’alimentazione. Occorre privilegiare carne magra, pesce e crostacei. Si può completare il pasto con alcuni cereali. Si consiglia di mangiare semi oleosi, come le noci, per l’assunzione di grassi buoni.

Niente formaggi

La dieta Pegan prevede anche alcuni alimenti vietati, ossia quelli industriali e confezionati. Ma anche zucchero, burro, oli e latticini.

Funziona?

Chi segue questa dieta perde peso rapidamente e in modo omogeneo. La ricchezza di fibre e la presenza di carboidrati consentono di ridurre il senso di fame. La frutta e la verdura apportano anche i minerali e le vitamine necessari.

Ma l’assenza di latticini e acidi grassi per il buon funzionamento del cervello può essere un problema. Infatti sarebbe meglio seguire questa dieta come detox per qualche settimana e non come stile di vita.

E, come per qualsiasi dieta, occorre innanzitutto consultare il medico.

Scopri di più sugli alimenti previsti dalla dieta "Pegan" guardando il video! 

• Lorenzo Vincenti
Continua a leggere