Nei rossi sulla pelle: ecco quando è il caso di preoccuparsi
Nei rossi sulla pelle: ecco quando è il caso di preoccuparsi
Continua a leggere

Nei rossi sulla pelle: ecco quando è il caso di preoccuparsi

A tutti sarà capitato di notare sulla propria pelle dei nei rossi. Famosi con il nome di angiomi rubino o ciliegia, una volta apparsi non spariscono più. Ci sono dei casi però in cui la loro comparsa deve farci preoccupare.

Questi nei rossi sono ereditari ed il più delle volte sorgono a causa dell’invecchiamento della pelle. Il fatto che non siano cancerogeni non deve comunque farci pensare che non vadano sottoposti a controlli periodici.

Più nel dettaglio, questi sono piccole dilatazioni dei capillari causate da alcuni problemi del sistema cardiovascolare e di solito compaiono nella zona delle braccia e del petto. Per chi li considera un inestetismo viene in soccorso la medicina: è infatti possibile eliminarli dal dermatologo usando il laser, il bisturi elettrico o la crioterapia con l’azoto.

Ma quando è il caso di preoccuparsi? Ti spieghiamo tutti i rischi e i sintomi che devi imparare a riconoscere nel video!

Fonte: Vivere più sani

Di Paola Gentile

Nessuna connessione
Verificare i parametri