Insultata in piscina, perde oltre 100 kg e risponde così agli haters
Insultata in piscina, perde oltre 100 kg e risponde così agli haters
Insultata in piscina, perde oltre 100 kg e risponde così agli haters
Continua a leggere

Insultata in piscina, perde oltre 100 kg e risponde così agli haters

Di Eleonora Sanna

Dopo essere stata insultata in piscina, la donna ha voluto rispondere così a chi l'aveva insultata, dando un messaggio di grande speranza.

Per una donna il peso è sempre un argomento difficile da toccare. La convinzione di dover essere sempre perfette ci mette spesso di fronte a drastiche diete ed ogni tipo di marchingegno per avere un fisico perfetto.

Jacqueline Adan, la protagonista della nostra storia, era proprio una di queste donne, solo che lei è riuscita a dare uno schiaffo morale a tutti quelli che la definivano grassa, perdendo ben 100 chili.

Durante una vacanza in Messico, Jacqueline è stata presa in giro da una coppia di turisti a bordo piscina per il suo fisico importante, ma non si è lasciata intimorire ed ha voluto condividere la sua storia sul suo account Instagram, dando prova di grande coraggio.

Il messaggio di Jacqueline:

Nella didascalia della foto possiamo leggere:

"Eravamo in vacanza in Messico qualche settimana fa quando per la prima volta ho indossato un costume da bagno, era da tantissimo tempo che non lo indossavo senza coprirmi. Ero nervosa di togliere il copricostume e andare in piscina o camminare in spiaggia. Mi sentivo come la stessa vecchia ragazza grassa. Ma poi è successo. Una coppia seduta in piscina ha iniziato a ridere, ad indicarmi e a prendersi gioco di me non appena l'ho tolto. Quindi, cosa ho fatto? Ho preso un profondo respiro, ho sorriso e sono entrata in piscina. È stato un grande momento per me. Ero cambiata. Non ero più la stessa ragazza. Sì, avevo sempre la pelle in eccesso, e forse mi sentivo sempre insicura e sì, venivo ancora presa in giro. Ad essere onesti, sì, questo mi destabilizzava. Ma non voglio più che persone del genere abbiano un simile impatto su di me! Non voglio più lasciare che l'opinione che altre persone hanno su di me mi impedisca di vivere la mia vita. Loro non mi conoscono. Loro non sanno quanti sacrifici ho fatto per perdere tutti questi kg. Loro non sanno come mi sono ripresa dai vari interventi chirurgici. Non hanno il diritto di sedersi, indicarmi e provare a buttarmi giù. Cosa conta è come si reagisce a tutto questo. Come ci si sente con se stessi. Amarsi per quello che si è, è difficile. Ad altri potremmo non piacere. Va bene così. Io spero che vi amiate. Amate il vostro corpo".

Un ottimo esempio da seguire, e se poi vediamo quanto è felice nelle sue foto non possiamo che non esserlo anche noi.

Scopri tutta la storia e le immagini di Jacqueline nel video.

Fonte: Leggo


En plus
Nessuna connessione
Verificare i parametri