Norvegia: renne massacrate in pochi giorni a causa di un'aberrazione umana

Norvegia: renne massacrate in pochi giorni a causa di un'aberrazione umana

Un centinaio di renne sono morte nella Norvegia settentrionale a causa dei treni che viaggiano sul percorso della transumanza invernale.

Nella Norvegia settentrionale si sta verificando una vera e propria carneficina. Sabato scorso 65 renne sono state investite da un treno e 41 hanno perso la vita negli ultimi giorni proprio allo stesso modo, secondo quanto riferisce la radio locale NRK. "Sono così furioso", ha confidato alla radio Ole Henrik Kappfjell, il proprietario del gregge decimato. "È una tragedia senza senso. Oggi viviamo un vero e proprio incubo."

Il percorso della transumanza è disseminato di insidie

Leggi anche
Ecco a cosa serve la piccola lineetta sui tasti F e J sulla tastiera del computer

Tra il 2013 e il 2016 sono rimaste uccise più di 2000 renne su questa linea ferroviaria. In Norvegia 250 000 cervidi vivono allo stato semi-domestico. Così gli allevatori hanno chiesto di installare una recinzione per proteggere gli animali, ma i fondi del progetto tardano ad arrivare. Nel frattempo, il percorso della transumanza invernale per queste povere creature è irto di insidie (auto, annegamento e treni). 

Ti diamo tutti i dettagli nel video! 

Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri