Acqua di cottura: ecco i suoi mille usi

Acqua di cottura: ecco i suoi mille usi

Dopo aver cotto la pasta l’acqua che rimane nella pentola generalmente viene buttata. Niente di più sbagliato! Ci sono infatti molti modi per riutilizzarla, dalla cucina alla casa passando per la propria bellezza e per il proprio benessere.

La pasta è uno di quegli alimenti sempre presenti sulle nostre tavole grazie alle sue proprietà nutritive. L’acqua in cui viene cotta, ricca di sali minerali e amido, può essere riciclata e utilizzata in diverse maniere molto utili; basterà raccoglierla e conservala in bottiglia per poi utilizzarla quando sarà necessario.

Be original

Possiamo sbizzarrirci in casa riciclando diversi oggetti di uso comune in modo originale:

-Vasetti delle conserve. Possono contribuire a creare un angolo verde e profumato in cucina inserendovi delle piante.

-Bottiglie di Coca Cola. Possono trasformarsi con un po’ di colore in vasi super trendy.

-Scatole di cartone. La cameretta del bambino è un disastro e lui non ne vuole sapere di sistemare i giochi? Basterà procurarsi delle scatole resistenti, tipo quelle della frutta, e divertirsi a colorarle. Il bimbo sarà molto più stimolato a organizzare là dentro le sue cose.

-Tessere di puzzle. Sovrapponendole e incollandole darete forma ad una cornice. Ne potrete preparare con facilità anche più di una, di diverse dimensioni, da appendere alle pareti creando delle personali composizioni. Potete naturalmente anche mischiare le tessere di puzzle diversi per ottenere gli abbinamenti di colori che più desiderate. I gioielli fai da te rappresentano un altro modo per riutilizzare le vecchie tesserine; basterà infatti incollare un gancetto al singolo pezzetto del vostro puzzle per impreziosire il volto con particolari ornamenti.

Scopri nel video tutti gli usi dell'acqua di cottura! 

Fonte: Donna Fanpage 

• Eleonora Sanna
Continua a leggere