Due sorelle confessano di aver ucciso il padre all’amante che condividono
Due sorelle confessano di aver ucciso il padre all’amante che condividono
Due sorelle confessano di aver ucciso il padre all’amante che condividono
Continua a leggere

Due sorelle confessano di aver ucciso il padre all’amante che condividono

Di Paola Gentile

Poteva essere il crimine perfetto, se non fosse stato per la confessione di una delle due all’amante che condividevano.

Linda e Mary-Beth sono due sorelle di 62 e 63 anni originarie della Florida. La versione ufficiale della storia, per il resto della famiglia, era quella secondo cui il padre Anthony Tomaselli fosse morto naturalmente nel 2015.

Era un uomo anziano e malato, perciò quella mattina del 5 marzo 2015 le due sorelle avevano chiamato l’ambulanza dopo aver trovato il padre morto. Il caso era stato chiuso lì.

Una confessione pericolosa

Gli anni passavano e Mary-Beth ha iniziato una relazione con un uomo conosciuto in un bar e che ben presto è diventato anche l’amante della sorella (esatto, dormiva con entrambe).

Una sera, Linda ha deciso di confessare un crimine indicibile al suo amante. Quest’ultimo ha preferito però seguire la strada della giustizia, aiutando la polizia nell’investigazione.

Guardate il video per scoprire tutti i dettagli di un crimine (quasi) perfetto!


Nessuna connessione
Verificare i parametri