Infedeltà: quando si può veramente parlare di tradimento?
Infedeltà: quando si può veramente parlare di tradimento?
Infedeltà: quando si può veramente parlare di tradimento?
Continua a leggere

Infedeltà: quando si può veramente parlare di tradimento?

Di Eleonora Sanna
Modificato

Uno sguardo ammiccante, una lunga conversazione con uno sconosciuto, foto senza veli, fantasie su un’altra persona... Ognuno definisce il tradimento a modo suo. Ma quando si supera il limite?

Cosa si intende per fedeltà?

Ognuno di noi ha una propria definizione di fedeltà. Secondo alcuni, si tradisce quando si pensa a un’altra persona oppure si è attratti da qualcun altro invece del proprio partner. Ma qual è il parere che accomuna la maggior parte delle coppie? Qual è il momento in cui si inizia a cedere al tradimento?

Lo studio

Il sito Ashley Madison, specializzato nelle relazioni adultere, ha indagato la questione. Ha intervistato le persone che hanno tradito il loro partner per capire quali sono le azioni considerate inappropriate quando si ha una relazione (oltre a fare sesso con un’altra persona).

Avere fantasie su un’altra persona significa tradire? Ed inviare foto sensuali? Ci sono tante altre situazioni che vengono considerate una dimostrazione di infedeltà.

Ti riveliamo tutti i dettagli nel video!


En plus
Nessuna connessione
Verificare i parametri