Pensava di avere un problema di vista, in realtà rischiava la vita
Pensava di avere un problema di vista, in realtà rischiava la vita
Pensava di avere un problema di vista, in realtà rischiava la vita
Continua a leggere

Pensava di avere un problema di vista, in realtà rischiava la vita

Di Paola Gentile

Una donna inglese di 54 anni ha consultato un oculista in diverse occasioni, senza successo. Dopo una risonanza magnetica, la donna ha infine ricevuto una terribile diagnosi.

A Margi Garner, una donna inglese residente a Liverpool, la vita è cambiata all'improvviso. Tutto è iniziato mentre guidava.

"Una figura misteriosa"

Mentre guidava, Margi Garner ha frenato violentemente, pensando di vedere un’"immagine indistinta" sulla strada, ha confidato al Liverpool Echo.

"Tutto è iniziato quando ho visto un'ombra sulla strada e ho pensato che fosse un pedone. Ho inchiodato, ma era il ramo di un albero. Poi sono andata da un ottico che mi ha fatto un test della vista e mi ha venduto degli occhiali. Ho pensato: Non importa, stai invecchiando”.

Tuttavia, la vista di questa nonna di sei nipoti diminuisce sempre di più, fino al punto di vedere solo il contorno degli oggetti. Decide di andare al Royal Liverpool Hospital, dove a malincuore fa una risonanza magnetica.

Solo allora la donna ha ricevuto la vera terribile diagnosi. Tutti i dettagli nel video.


Nessuna connessione
Verificare i parametri