Dichiarato morto due volte, svela cosa ci aspetta dopo la vita

Dichiarato morto due volte, svela cosa ci aspetta dopo la vita

Cosa ci aspetta dopo la morte? Un ragazzo dichiarato clinicamente morto per due volte racconta ciò che ha visto.

Tutti abbiamo paura di morire. Si tratta della paura più grande in assoluto, perché la morte rappresenta l’ignoto più totale. Malgrado le ipotesi e le teorie più disparate che esistono da secoli, nessuno è in grado di dire cosa c’è dopo la morte.

In realtà, un ragazzo australiano ci ha dato qualche indizio alla luce della drammatica esperienza vissuta.

Dichiarato clinicamente morto

Sasha Eliasson è un ragazzo australiano di 22 anni. Ha vissuto un’esperienza senza precedenti perché è stato dichiarato clinicamente morto per ben due volte. La prima volta è stato a causa di un incidente in motocicletta. Invece la seconda volta è stato qualche mese dopo, durante un’operazione, per un eccesso di farmaci.

La rivelazione sulla morte da parte di un ateo

Sasha ha voluto raccontare la sua esperienza in un messaggio pubblicato su Reddit. Ha descritto i dettagli di ciò che ha visto, specificando che è ateo, quindi non crede a Dio, né al paradiso, né a una vita ultraterrena. Inoltre ha confessato che, dopo questa esperienza, ha imparato a guardare la vita da un’altra prospettiva.

Con il suo racconto, Sasha intende rassicurare soprattutto chi ha il terrore di morire.

Ti riveliamo tutti i dettagli nel video qui sopra!

• Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri