Un violentatore è rimasto sconvolto dopo aver scoperto che la vittima era malata

Un violentatore è rimasto sconvolto dopo aver scoperto che la vittima era malata

Richard Thomas non è rimasto sconvolto per la condanna imposta dal tribunale dopo aver abusato di una conoscente, ma per la notizia che gli hanno dato subito dopo.

Potrebbe essere stato il karma ad aver punito Richard Thomas per le sue azioni. Quando aveva 27 anni, Richard ha abusato di una sua conoscente. Sapeva che la donna assumeva farmaci per dormire, perciò una notte è entrato in casa sua, violentandola.

Il giovane ha spiegato che non era nel pieno delle sue facoltà mentali e che si trovava sotto l’effetto di droghe e alcol. Richard ha dichiarato di aver assunto cocaina e di non ricordare nulla di quella notte.

La condanna

È stato giudicato colpevole dal tribunale diLiverpool Crown ed è stato condannato a 64 mesi di carcere, ma questa non è stata la pena peggiore.

Gli eventi sono accaduti nel 2013, nella località di Leigh. Scoprite qual è stata la vera pena del violentatore nel video!

• Eleonora Sanna
Continua a leggere