I dipendenti di Zara lasciano messaggi di aiuto sulle etichette dei capi

I dipendenti di Zara lasciano messaggi di aiuto sulle etichette dei capi

Alcuni dipendenti turchi hanno deciso di difendere i propri diritti introducendo messaggi di aiuto sulla etichette dei vestiti di Zara.

Bravo è un’impresa tessile che fornisce i capi a Zara. Il problema si è presentato quando da un giorno all’altro, Bravo ha chiuso le porte e non ha pagato neanche la buona uscita ai dipendenti.

I dipendenti di Bravo in protesta

A causa di questa situazione, i dipendenti hanno deciso di introdurre messaggi di protesta sulle etichette dei capi di Zara.

La compagnia ha dichiarato a La Marea che Zara è in regola:

[…] In questo momento, la federazione sindacale internazionale IndustriALL, insieme ad Inditex, sta negoziando un accordo tramite il sindacato locale in Turchia. Questo fondo d’aiuto coprirà gli stipendi non pagati, le indennità dei dipendenti, le ferie dei lavoratori con contratto. Vogliamo trovare una soluzione veloce per tutti”.

Leggi anche
Questa ereditiera si è sposata con un abito da 800.000 euro

Guardate il video per scoprire i messaggi disperati dei dipendenti.

Paola Gentile
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri