10 motivi per cui lo zenzero non dovrebbe mancare nella dispensa

10 motivi per cui lo zenzero non dovrebbe mancare nella dispensa

Lo zenzero è un elisir di salute e bellezza: abbiamo trovato 10 motivi per cui non dovrebbe mai mancare nella dispensa.

Fresco e pungente, aggiunge una nota di sapore a piatti, infusi e tisane: lo zenzero non finisce mai di stupire per quanto può essere versatile e quanto bene può fare. Lo zenzero (zingiber officinale) è una pianta erbacea della famiglia delle zingiberaceae molto apprezzata in cucina nei paesi Orientali e, da qualche anno a questa parte, sempre di più anche in Occidente. Ci sono davvero poche proprietà che non vengono attribuite a questa radice, elisir di salute e bellezza: fa così bene che tutte dovremmo mangiarne un pezzettino ogni giorno. Ma scopriamo insieme perché!

In questo articolo, abbiamo raccolto 10 buoni motivi per cui lo zenzero non dovrebbe mai mancare nella dispensa, così da averlo sempre a portata di mano:

1. Lo zenzero aiuta a combattere i sintomi del raffreddore e dell’influenza. Naso chiuso? Congestione? Febbre e debolezza? Prepariamo un infuso di listarelle di zenzero fresco, lasciandole bollire in acqua per 10-15 minuti. A questo punto aggiungiamo il succo di un buon limone biologico e dolcifichiamo a piacere col miele. Questa tisana a prova di bomba è quello che ci vuole quando l’unica cosa che ci sentiamo di fare è ricordarci quanto era bella la vita, quando avevamo le vie respiratorie aperte!

2. Lo zenzero aiuta a digerire. Se il pranzo della domenica proprio non è andato giù oppure il ritmo serrato delle festività vi ha imposto una dieta un po’ troppo impegnativa, lo zenzero fa al caso vostro. Basta metterne qualche cubetto nell'acqua (anche fredda) o farne un infuso per una immediata sensazione di sollievo.

3. Lo zenzero allevia la nausea. Gustiamocelo candito oppure in caramella quando ci sentiamo un po’ in subbuglio. Le sue proprietà benefiche possono aiutare chi soffre di mal d’auto, autobus, treno, aereo o nave, alleviando quella terribile sensazione di nausea senza per forza ricorrere a pastiglie medicinali.

4. Lo zenzero aiuta a combattere il dolore dell’artrite. Studi scientifici condotti in Danimarca hanno dimostrato che uno specifico estratto di zenzero può risultare più efficace di alcuni medicinali nel trattamento dei dolori artritici.

5. Lo zenzero è un nemico del diabete. Questo elisir di lunga vita aiuta a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue dei pazienti che soffrono di diabete. Gli estratti di zenzero aumentano la quantità di glucosio assorbita dai muscoli.

6. Lo zenzero aiuta a ridurre i dolori mestruali. Le innumerevoli proprietà anti-infiammatorie dello zenzero vengono utilizzate per gli scopi più disparati, e i dolori mestruali non fanno eccezione. Basta assumerlo in tisana, in polvere come condimento oppure assumerlo in capsule acquistabili in erboristeria.

7. Lo zenzero combatte l’alito cattivo. Non è un caso che i ristoranti giapponesi lo usino per aiutare gli avventori a pulire la bocca tra un piatto e l’altro. Sfruttiamo le proprietà antibatteriche dello zenzero, dunque, per combattere l’alitosi e sentirci più sicure in pubblico.

8. Lo zenzero contrasta il mal di denti. Se la bocca non dà pace, possiamo masticare un po’ di zenzero in attesa dell’appuntamento con il dentista. Le proprietà anti-batteriche della radice, applicate direttamente alla parte che ci fa male, aiutano a contrastare l’infiammazione, riducendo il dolore.

Leggi anche
Ecco i cibi più pericolosi del mondo: tra questi c'è anche un formaggio italiano

9. Lo zenzero combatte la ritenzione idrica. Questo magico ingrediente riduce la ritenzione idrica e aiuta a drenare le tossine in eccesso, purificandoci in profondità. Inoltre, presenta anche proprietà antiossidanti da non sottovalutare!

10. Lo zenzero aiuta a riequilibrare la pelle in difficoltà. Macchie e cicatrici? Lo zenzero aiuta a uniformare la pelle. Basta spalmare una fetta appena tagliata nelle aree delle smagliature o delle imperfezioni cutanee, almeno due volte al giorno per qualche settimana. Profumato ed efficace!

Eleonora Sanna
Continua a leggere
Nessuna connessione
Verificare i parametri